Dicembre 2018
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
cantina
scarascia3
il_meteo4
bollettino_meteo_regionale2
agrometeo3

La Semina delle Piante Grasse

La semina

Molte Piante Grasse, a fine fioritura, rilasciano dei piccoli semi, che possono essere utilizzati per ottenere altre piantine. Per tale motivo, diamo alcuni piccoli consigli su come va fatta la semina. Innanzitutto, bisogna aver cura di asciugare per bene questi semi, appena raccolti, perchè andranno conservati in un recipiente buio, fresco e asciutto, sino a fine inverno - inizio primavera, periodo adatto per la semina.

Giunto il momento, bisogna procurarsi un contenitore per la semina, un semenzaio, dove si andrà a preparare uno strato di terreno, composto da terriccio per cactus e sabbia, lo si inumidisce, poi si spargono i vari semi; a questo punto si stende un altro strato di terriccio più granuloso, misto ghiaietto e si copre il tutto con un telo in plastica, questo per far sì da creare una micro serra, chi lo desidera, può trovare in commercio delle vere e proprie serre, a misura casalinga. D'ora in poi bisogna far attenzione nel mantenere una temperatura costante, per il terreno di 15-17°C e di circa 18-21°C per l'ambiente circostante.

Se siamo in grado di garantire, una temperatura costante, nei limiti su citati, umidità abbastanza elevata, ma con dovuta aerazione, per evitare muffe, una buona illuminazione, evitando le esposizioni solari dirette, a breve si vedranno spuntare le piantine dal terreno. Se riusciamo ad ottenere questo risultato, possiamo rimuovere il telo in plastica, che creava l'effetto serra, iniziamo a limitare l'acqua per quella che serve, ovviamente, in base al tipo di pianta, quindi facciamo crescere le piantine nel semenzaio, finchè non diventano abbastanza robuste, per essere spostate in un vaso ed esposte ad una luce migliore. Resta inteso, che ogni pianta, verrà poi coltivata a seconda della tipologia.

Per ulteriori dubbi o consigli, rivolgersi al personale di Spazio Verde, che sarà ben lieto di aiutarvi.

comments